1985 – 2010 / 25 ANNI MOTOCLUBVALPOSCHIAVO

Si dice Valposchiavo, per gli amanti del motociclismo è solo Moto Club Valposchiavo.Costituire un gruppo di persone che con il loro contributo umano vive e nutre per il motociclismo una grande passione; per mettere in condizione anche i più “inesperti” di conoscere ogni aspetto che questa macchina genera, in emozioni e aggregazione sociale: ….Ecco un bell’obiettivo.Nascono così sane amicizie con il comune denominatore, la motocicletta; e da qui GITE, RADUNI, FESTE, VOGLIA DI STARE INSIEME.Il passato ed il presente sono questo, il futuro lo scriveremo insieme percorrendo gli infiniti itinerari che la nostra ineguagliabile motocicletta sa farci assaporare con impareggiabile feeling!

La nostra storia

Il Moto Club Poschiavo è nato sulle ceneri di un’idea che non ha mai preso realmente piede vale a dire il Moto Cross Club Poschiavo, questo contava nel 1984, 15 soci tra attivi e simpatizzanti.
L’idea di raggruppare più persone con gli stessi scopi, idee e visioni e di allargare la sfera a tutti gli amanti delle due ruote rimaneva l’intento più grande e non da ultimo riuscire a raggiungere un numero considerevole di soci (allora 20), per poter entrare a far parte a pieno titolo della Federazione Motociclistica Svizzera.

Fu così che con l’amico Bruno dopo averne parlato con alcuni amici, decidemmo di realizzare questo sogno.

Non senza difficoltà e serate passate (davanti ad un calice) a rendere concreta l’opera, riuscimmo a stilare gli statuti; il 18 novembre 1985 si è costituito a Poschiavo il MOTO CLUB POSCHIAVO (MCP) e lo statuto “sudato” è stato approvato dall’Assemblea Generale Ordinaria il 14 dicembre 1985.

All’Assemblea si contarono 28 soci attivi e 3 soci passivi.Fu così che potemmo dare il via alla seconda fase, entrare a far parte della Federazione Motociclistica Svizzera; nel 1986 ed esattamente il 26 febbraio lo Statuto fu approvato dalla stessa e Noi entrammo a far parte a pieno titolo di quest’importantissima Federazione.

Gli anni che seguirono segnarono un incremento nelle attività del Club, appagati anche dal numero dei soci che continuava ad aumentare, basti elencare il primo Carnevale organizzato dal MCP a favore d’opere pubbliche post-alluvione dei comuni di Poschiavo e Brusio.

Nel 1989 lasciavo le redini del Club a Filippo Cortesi che contribuiva a far crescere ulteriormente il Club.Vorrei elencare le innumerevoli cose ideate e portate al traguardo da Filippo, basti anche qui pensare alla nostra 1a. Festa Campestre.Nel 1994 Filippo dava le dimissioni, fu così che ritornato in Valle ripresi in mano l’appagante compito di Presidente.Vorrei ricordare in quegli anni anche le tragiche scomparse dei nostri amici e soci Marco Rampa e Franco Godenzi rispettivamente nel 1993 e 1994. Nel 1995 a dieci anni dalla Fondazione viene nominato a pieno titolo Bruno Sem quale socio onorario, sicuramente mai titolo fu più appropriato; potrei elencare le innumerevoli cose da lui fatte negli anni per il Club, ma mi basta ricordarne una sola; fu lui che scrisse, ancora a macchina e poi fotocopiata, la prima lettera che nel 1984 spedì agli amici del “Moto Cross Club Poschiavo”, iniziando così:

“Anche se il nostro Club è alle prime armi e non abbiamo ancora un comitato mi sono preso la libertà di scrivere questa lettera a nome del Club.”È stato il primo passo.

Il rinnovamento e l’aggiornarsi per le cose che vogliono rimanere a lungo sulla scena, è d’obbligo; nel 1999 il Moto Club Poschiavo (MCP) cambia nome in Moto Club Valposchiavo (MCP). Il nuovo statuto con piccole modifiche è approvato nell’assemblea del 23 gennaio 1999 ed entra in vigore il 1° gennaio 2000 quindi proprio con l’inizio di un nuovo millennio. Il rinnovamento sta quindi anche nel direttivo del Club, nuove idee, nuove visioni hanno il potere di fare grandi cose; largo quindi per il nuovo millennio ai giovani. Conscio che una sola piccola pietra è posata, lascio le redini del Club a Crameri Orlando con l’augurio di raccogliere in seno a questo meraviglioso gruppo di persone tante soddisfazioni quante ne ho raccolto io.Vorrei ringraziare tutti quelli con cui ho lavorato; Manuela, Verena, Pierino, Francesco, Adriano, Flavio, Orlando, Carlo, ma non solo anche tutti quelli che mi hanno dato il loro sostegno negli anni, con loro indistintamente siamo riusciti a realizzare questo nostro grande sogno;
il MOTO CLUB VALPOSCHIAVO.

Un grazie particolare và a Bruno a nome di tutto il Club, che con questo progetto “la pagina Web del MCP” posa nuovamente le basi per una nuova era e non da ultimo lo vorrei ringraziare personalmente per avermi dato la possibilità di scrivere queste due righe e in molti momenti la forza di continuare. Lo ringrazio anche solo per il fatto di esserci; un amico per tutti noi…….Grazie!!!
Danilo

Discorso 25 anni MCP

Discorso 25 anni MCP

 

 

Il Moto Club Valposchiavo in cifre

Anno 2001 55 soci attivi 29 passivi
Anno 2002 57 soci attivi 30passivi
Anno 2003 59 soci attivi 43 passivi
Anno 2004 61 soci attivi 46 passivi
Anno 2005 66 soci attivi 55 passivi
Anno 2006 70 soci attivi 59 passivi
Anno 2007 59 soci attivi 68 passivi
Anno 2008 53 soci attivi 57 passivi
Anno 2009 53 soci attivi 61 passivi